Gli approfondimenti de La Saponaria

Approfondimenti/ Cura dei capelli

Capelli al sole: i rimedi naturali per averli sani e splendenti

L’estate non è esattamente la stagione più amata dalle nostre chiome! Tra un bagno di sole e un tuffo in mare o in piscina potresti notare che i capelli sono diventati più spenti, fragili e secchi. È tutta colpa di sole, caldo, salsedine, cloro e sudore che possono aggredire la bellezza delle nostre chiome e renderle più difficili da domare.

Per evitare di dover fare i conti a fine estate con un taglio drastico, puoi intervenire per tempo e sfruttare qualche tips e il potere degli ingredienti naturali per nutrire e ristrutturare i capelli e sfoggiare una chioma sana e splendente tutto l’anno! Insieme scopriremo perché è importante proteggere i nostri capelli prima e dopo l'esposizione al sole

In questo articolo vedremo 7 consigli per la nostra hair care routine estiva, in particolare:

  1. Proteggi i capelli dal sole
  2. Proteggi i capelli da salsedine e cloro
  3. Nutri i capelli stressati dal sole
  4. Esfolia il cuoio capelluto
  5. Evita phon e piastra
  6. Attenzione alle tinte chimiche
  7. Aiuta i capelli con un’alimentazione sana e tanta idratazione

Consigli per prendersi cura dei capelli in estate

Ecco qui una lista di buone abitudini a tema hair care che ti consentiranno di prenderti cura, senza troppi sforzi, di lunghezze, radici e cuoio capelluto. 

1 .Proteggi i capelli dal sole

La pelle non è la sola bisognosa di attenzioni quando si tratta di radiazioni solari! Anche i capelli, se esposti all’azione dei raggi UV, possono danneggiarsi. Ecco allora che ci vengono in aiuto i capelli di paglia, che oltre a essere super chic sono traspiranti ed evitano di opprimere inutilmente le nostre chiome, e gli spray solari protettivi per capelli, ottimi da vaporizzare in spiaggia, a bordo piscina o prima di una passeggiata estiva.

Per una tripla azione puoi provare il nostro Aloha - Olio capelli protettivo 3 in 1, efficace contro sole, salsedine e cloro! Si tratta di un olio dalla formula ricca ma dalla texture leggera - effetto capelli unti scongiurato! - che assicura nutrimento e aiuta a proteggere la naturale bellezza dei capelli. Come ci riesce? Grazie al suo sontuoso mix di oli! Argan, Cocco, Lino, Babassu e Vitamina E: saranno i tuoi migliori alleati estivi.

Niente vacanze in vista? Aloha è ottimo anche come spray protettivo durante lo styling: applicalo sulle lunghezze prima di utilizzare phon, piastra o ferro per evitare la comparsa delle doppie punte. 

Extra tip: Aloha ti tornerà utile anche per porre rimedio a qualche colpo di vento imprevisto in spiaggia o in piscina. Sarà sufficiente distribuire un po’ di prodotto tra le mani e passarle tra le ciocche per ristabilire l’ordine!

Caduta capelli negli uomini cause e rimedi naturali per rallentare la caduta e stimolare la crescita-1

2. Proteggi i capelli da salsedine e cloro

Quando si fa una nuotata non c’è niente di più divertente che immergersi completamente e lasciarsi alle spalle caldo torrido e umidità! Purtroppo la salsedine e il cloro sono nemici giurati dei capelli e alla lunga possono sfibrarli, renderli opachi e più predisposti alle doppie punte. Ecco perché dopo ogni tuffo sarebbe meglio sciacquare i capelli

Se poi vuoi essere sicuro di aver eliminato ogni traccia di cloro o salsedine dal fusto capillare o dal cuoio capelluto puoi lavare i capelli con Amico del mare, il nostro doccia shampoo formulato con tensioattivi vegetali di origine 100% rinnovabile e biodegradabili, per detergere con dolcezza senza inquinare i mari! 

Contiene ingredienti idratanti e lenitivi, come il gel d’Aloe e la Calendula, e profuma d’estate e di natura grazie agli oli essenziali di Basilico e Lime.

Etra tip: Grazie alla sua natura ibrida, Amico del mare è uno di quei prodotti ‘furbi’ da inserire in valigia o nella borsa del mare. Con un solo prodotto avrai a disposizione un profumatissimo docciaschiuma e uno shampoo delicato

3. Nutri i capelli stressati dal sole

Esatto, in estate le nostre chiome ci chiedo a gran voce maschere idratanti e ristrutturanti: applicale una volta a settimana sotto la doccia per scongiurare secchezza e crespo.

Le Wondermask Hair sono ottime per coccolare i tuoi capelli dalle radici alle punte!  Ne esistono 3 tipi: 

  • Luce, perfetta per donare splendore, idratazione e morbidezza
  • Volume, l’ideale per capelli in cerca di energia e freschezza
  • Forza, ristrutturante e rinforzante, ottima per capelli stressati e sfibrati.

Di settimana in settimana puoi alternare l’una o l’altra maschera e assicurare ai tuoi capelli un benefico mix di proprietà idratanti, energizzanti e ristrutturanti!

Se invece ti vuoi cimentare nella creazione di una maschera capelli fatta in casa poi provare la maschera ristrutturante con olio di germe di grano e olio di avocado. Si tratta di una ricetta davvero semplicissima ma ottima per nutrire e rinforzare la fibra capillare, senza ungere o appesantire.

Tutto quello che ti occorrerà sarà:

Mescola insieme gli ingredienti e stendi il composto in modo uniforme sui capelli, raccoglili in un torciglione o in una morbida treccia e lascia agire per circa 30 minuti. Procedi poi con il normale lavaggio dei capelli.  

curly-method-la-saponaria-ok-1

Altre maschere per capelli che possiamo fare in estate? Possiamo farle in casa! Ecco le ricette:

  1. Maschera all'olio di semi di lino e olio essenziale di limone
    L'olio di semi di lino, usato come impacco pre-shampoo è ottimo per nutrire i capelli secchi e sfibrati, per togliere l’effetto crespo e renderli lucidi.
  2. Maschera all'olio di ricino e olio di oliva
    L'olio di ricino è un ottimo rinforzante e rinvigorente per chiome spente e poco vitali.
  3. Maschera all'olio di germe di grano e olio di avocado
    L’olio di avocado è ricco di vitamine, proteine e acidi grassi essenziali. E' un efficace ammorbidente e, tra gli altri oli, ha un tasso di assorbimento molto più alto. Tra gli oli vegetali, è il più efficace nel proteggere la pelle e i capelli dall'effetto inaridente dei raggi solari. L’olio ammorbidisce, nutre e rinforza i capelli senza ungerli né appesantirli.
  4. Impacco nutriente al Karitè e olio di jojoba
    Anche questo impacco è un vero toccasana per capelli secchi e spenti, grazie al burro di karitè che li nutrirà in profondità e all'elevata attività nutriente e protettiva dai raggi solari dell'olio di jojoba.
  5. Lozione ai fiori
    Questa lozione contiene aceto di mele e ortica, per stimolare la circolazione, mentre l'olio di avocado, la calendula e il rosmarino hanno proprietà nutrienti e idratanti.

Per altre ricette DIY a tema capelli puoi consultare la sezione dedicata del nostro sito: c’è l’imbarazzo della scelta! 

Extra tip: se ami i prodotti multifunzione devi sapere che Aloha è ottimo anche per realizzare impacchi pre-shampoo!

4. Esfolia il cuoio capelluto

Gli scrub per cuoio capelluto sono utilissimi in qualsiasi stagione, ma d’estate lo sono ancora di più. Il motivo è presto detto: in questa stagione sudore, salsedine, cloro e prodotti per lo styling rischiano di accumularsi sulla cute e renderla asfittica. Le conseguenze? Capelli via via più opachi e privi di vitalità.

Per scongiurare il problema occorre agire alla radice, o meglio, alle radici! Con cadenza mensile massaggia sulla cute inumidita Detox Scrub - cuoio capelluto, ci penseranno i microgranuli a purificare, rinvigorire e stimolare l’area. E’ formulato con prebiotico di cicoria, che aiuta a rafforzare il naturale microbiota presente sulla nostra cute, e gel d’aloe, idratante e lenitivo.

Extra Tip: essendo uno scrub meccanico, il Detox Scrub è indicato anche per la cute sensibile. Sarà sufficiente modulare l’intensità del massaggio, diminuendo o aumentando la pressione, per regolare il suo potere scrubbante.

5. Evita phon e piastra

Un ottimo modo per non infierire sui nostri capelli durante il periodo estivo è lasciare che si asciughino in modo naturale, evitando l’utilizzo del phon. Da  giugno a settembre sarebbe poi consigliabile lasciar perdere anche piastra e ferro per lo styling.

Questo, oltre a scongiurare l’inaridimento del fusto e la famigerata comparsa delle doppie punte, ti eviterà anche di trascorrere lunghi minuti in bagno in compagnia di tool arroventati!

Extra tip: se non vuoi rinunciare ad acconciare i tuoi capelli puoi distribuire una piccola quantità di olio di cocco tra i palmi, massaggiarlo sulle lunghezze e fare uno chignon morbido.

Olio-di-cocco-900x600

6. Attenzione alle tinte chimiche

A lungo andare le tinte chimiche possono rovinare la naturale bellezza dei nostri capelli e, in particolare durante l’estate, quando le nostre chiome sono sottoposte a innumerevoli fonti di stress, sarebbe meglio evitare di farle, Non dobbiamo rinunciare a tingere i capelli: esistono anche le tinte naturali e in particolare possiamo usare l'henné e le erbe tintorie

I componenti di cui sono fatte le tinte naturali si avvolgono attorno alla cuticola del capello e si legano alla cheratina, riempiendo le squame dei capelli. Questo determina un irrobustimento del capello che appare anche più lucente, setoso e ricco di bellissime sfumature naturali. Ecco perché sono particolarmente indicate da fare in estate! Avvolgendo il capello lo proteggono dallo stress ossidativo.

Le tinte in polvere della linea Hennetica contengono un sapiente mix di erbe tintorie ed hennè e sono formulate senza ammoniaca, sali metallici, picramato di sodio o additivi chimici.

Extra tip: se hai i capelli scuri e vuoi regalare alla tua chioma i benefici dell’henné senza modificare il tuo colore di partenza puoi utilizzare Hennetica Devi (Sabbia). Questo mix non ha infatti potere tintorio sui capelli scuri e agirà perciò come impacco ristrutturante: al suo interno troviamo infatti la Cassia, particolarmente indicata per rinforzare e ristrutturare i capelli. Se invece hai i capelli chiari puoi optare per l’Henna Gloss, una maschera riflessante che si prepara in modo facile e con pochissimi ingredienti. Se vuoi saperne di più puoi approfondire qui

7. Aiuta i capelli con un’alimentazione sana e tanta idratazione

Potrebbe non essere esattamente il primo modo che viene in mente per prendersi cura dei propri capelli, ma mantenere un'alimentazione equilibrata e varia aiuta ad avere capelli sani, resistenti e lucenti. Via libera quindi a frutta e verdura di stagione da consumare anche sotto forma di spuntino direttamente in spiaggia o a bordo piscina. 

Anche l’idratazione non va sottovalutata, sia per il benessere fisico dell’organismo sia per mantenere belli e idratati i capelli. Considerato il caldo e l’aumento della sudorazione tipico del periodo estivo è indispensabile bere almeno 2,5 l di acqua al giorno e privilegiare cibi che contengono un’alta percentuale di liquidi come angurie, pesche e meloni.

 

Questi sono tutti i nostri consigli a tema hair care per il periodo estivo: seguirli ti aiuterà a gestire la tua chioma senza troppi sforzi e a mantenerla sana e bella lungo tutta la stagione calda. 

Così se sotto l'ombrellone ti verrà l’idea di passare dal parrucchiere al rientro delle ferie, non   sarà per correre ai ripari con misure drastiche, ma solo per avere il taglio più cool del momento!

New call-to-action

Lascia il tuo commento