Gli approfondimenti de La Saponaria

Approfondimenti/ Cura del corpo

Gli oli essenziali del buon umore per affrontare l'autunno

Le giornate si accorciano, il sole è sempre più pallido e l'inverno inizia a fare capolino.
La scuola è definitivamente iniziata e il lavoro riprende a pieno ritmo.
Le belle tonalità di verde tendono a lasciar posto al giallo, al rame, al rosso,  a poco a poco il silenzio vince la natura , le foglie cadono, gli ultimi fiori svaniscono, e tutto ritorna alla terra.
L'abbronzatura ormai se ne è quasi andata, i capelli sono un pò giù di tono (anzi, a dirla tutta cadono proprio giù..) e  la stanchezza si fa sentire.
Non so a voi, ma a me l'autunno mette sempre un pò di malinconia e una gran voglia di andarmente in letargo!

Ma niente paura..la natura, come spesso accade, ci offre un aiutino per ritrovare il buon umore e l'energia!

Gli odori, per esempio,  influenzano pensieri e comportamenti.  I profumi fanno parte della nostra vita ed ognuno di noi percepisce (o reagisce) ad un profumo in maniera del tutto personale. Ci sono tuttavia dei profumi che vengono interpretati nello stesso modo e le emozioni che tali profumi ci danno, siano essi oli essenziali o semplici fiori freschi, hanno una loro ben precisa attività sulla psiche.  ( Una curiosità: sembra che esistano solo sette odori primari percepiti dall'uomo: etereo, canforaceo, muschiato, floreale, mentolato, pungente e putrido. Tutti gli altri sono derivati da questi!)

Gli oli essenziali, concentrati di natura profumosi, possono quindi esserci molto utili in questo periodo di stanchezza influendo sulla psiche e sul nostro stato emotivo!

Fantastici per arricchire i nostri oli e cosmetici preferiti,  per rendere speciali i nostri bagni o diffusi nell'aria per creare un'atmosfera allegra, leggera, che invita al relax e risate.  Possono essere utilizzati puri o in sinergia tra di loro, a seconda dei vostri gusti e dall'effetto che volete ottenere! Ecco alcuni tra i più indicati in questo periodo..

Gli oli essenziali del buon umore:

  • arancio dolce: calmante, rilassante. Utile in caso di tensione nervosa ed inquietudine
  • basilico: tonico, stimolante. Utile in caso di malinconia e tristezza
  • cannella: tonico, stimolante. Utile in caso di pesantezza, letargia e pessimismo
  • chiodi di garofano: tonico, attivante. Utile in caso di letargia, affaticamento mentale, debolezza
  • limone: richiaramte, attivante, calmante.Utile in caso di esaurimento temporaneo, ansia
  • menta piperita: attivante, rinfrescante. Utile in caso di affaticamento mentale, apatia e letargia
  • pino: stimolante, riequilibrante. Utile in caso di intontimento e tristezza
  • salvia: tonico, distensivo. Utile in caso di rallentamento mentale, variazioni d'umore, pigrizia, scarsa memoria.

Lascia il tuo commento

Cerca Nel Blog

    Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

    Invia la tua ricetta

    Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

    Ordina il minikit

    Cosmetici Sostenibili

    Autoproduzione

    Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

    Vai all’area rivenditori

    Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

    Produzioni personalizzate