Gli approfondimenti de La Saponaria

Approfondimenti/ Cura del corpo/ Smagliature

Smagliature: cosa sono come prevenirle e trattarle in maniera naturale

Che cosa sono le smagliature? Come si formano? Cosa possiamo fare per prevenire la loro formazione e minimizzare quelle esistenti? Vediamo insieme come trattarle al meglio in maniera naturale.

Le smagliature sono quelle linee che raccontano la storia della nostra vita e la nostra unicità. Gravidanza, allattamento, adolescenza, cambi di peso repentini sono grandi avvenimenti per il nostro corpo e la storia di questi cambiamenti viene raccontata sulla nostra pelle. Capita spessissimo che queste tracce rimangano, le smagliature sono presenti in circa l'80% delle donne e nel 30% degli uomini. Possiamo prenderci cura di loro con una coccola che sappia idratare e nutrire a fondo la nostra pelle.

Cosa fare per prevenire le smagliature?

Come spieghiamo spesso, il miglior trattamento di un inestetismo è la sua prevenzione trattando la pelle del corpo e utilizzando prodotti che la mantengano in uno stato ottimale di idratazione, nutrimento ed elasticità che eviterà all'inestetismo di crearsi più facilmente.

Infografica Smagliature

Ma che cosa sono esattamente le smagliature?

Le smagliature, il cui nome scientifico è striae distensae, vengono chiamate in ambito dermatologico anche “atrofie dermo-epidermiche a strie”.
Sono a tutti gli effetti delle vere e proprie cicatrici cutanee dovute alla rottura delle fibre elastiche (collagene e elastina) del derma (lo strato più profondo della pelle).

Cosa succede alla pelle quando si creano le smagliature?

La comparsa delle smagliature avviene quando la pelle non riesce a sostenere lo stress legato a un cambiamento e, infatti, nel derma si rompono le fibre di collagene ed elastina (le responsabili dell’elasticità e tonicità cutanea): è questo strappo a creare la smagliatura.
Il momento in cui le smagliature appaiono per la prima volta è il momento in cui questo processo risulta evidente ed è a tutti gli effetti il primo step, la fase iniziale di questo inestetismo. E’ sicuramente la fase in cui è più facile intervenire a livello cosmetico.

smagliature-1

Come riconoscere le diversi fasi delle smagliature?

Questa prima fase delle smagliature è associata a delle striature rossastre sulla pelle, di solito localizzate su un’area di piccole o medie dimensioni che, nel tempo, perderanno questo colore per diventare bianche.
Il momento in cui diventano bianche rappresenta la seconda fase delle smagliature.
In questo secondo momento, l’effetto della smagliatura è più chiaro e lucido e la cicatrice appare più evidente al tatto. La pelle nelle zone con smagliature appare meno liscia e levigata.

Quali sono le zone del corpo più spesso colpite dalle smagliature?

Le zone più colpite dalle smagliature sono il seno, le cosce, i fianchi, i glutei e l’addome in quanto queste rappresentano le zone che subiscono, soprattutto nelle donne, più e più spesso cambiamenti fisici e stress cutanei di diversa origine.

Quali sono le cause più frequenti delle smagliature?

  • l’aumento e la perdita di peso dopo una dieta;
  • la gravidanza;
  • i cambiamenti ormonali legati all’adolescenza;
  • la predisposizione genetica (ed eventuali patologie annesse);
  • l’assunzione di farmaci e la comparsa di alcune patologie;
  • la caratteristica ad avere la pelle secca e poco elastica e le carenze vitaminiche;
  • lo stress psico-fisico: la produzione di cortisolo diminuisce le percentuali di collagene ed elastina nel derma
  • l’inizio di attività sportiva intensa che fa aumentare velocemente il muscolo.

smagliature-argento

Come prevenire le smagliature?

Le smagliature possono essere prevenute:

  • con una sana alimentazione, ricca di vegetali;
  • praticando sport ed esercizio fisico;
  • idratando e nutrendo la pelle, applicando con costanza le creme corpo.

Per questo scopo, puoi valutare questo trattamento completo smagliature:

  • Siero Urto Smagliature: un prodotto specifico, dalla texture leggera, facile da applicare e che si assorbe in fretta. Grazie ai suoi attivi portentosi svolge un’azione urto contro le smagliature con risultati visibili a partire da 28 giorni. Ideale durante pubertà, gravidanza e in caso di variazione di peso.
  • Burro Attivo Smagliature: ideale per prevenire la formazione di nuove smagliature, trattare le smagliature rosse di recente formazione o levigare e attenuare le smagliature bianche. Con la sua formula ricchissima di attivi è in grado di stimolare il turnover cutaneo, aumentare la produzione di collagene e rendere la pelle elastica e tonica.

Come costruire una beauty routine corpo per elasticizzare la pelle?

Puoi costruire una beauty routine per elasticizzare la pelle del corpo e trattare le smagliature in maniera molto semplice:

smagliature-2

Altre cose da sapere sulle smagliature…

- Le smagliature non si abbronzano! Mentre il resto della pelle si colora d’estate con l’esposizione solare, le smagliature rimangono bianche e il contrasto cromatico aumenta rendendole più evidenti. Ti consigliamo per questo di applicare con costanza la crema solare corpo ad Alta protezione SPF 50. La consigliamo in caso di smagliature anche per i suoi attivi benefici su questo inestetismo: contiene infatti bisabololo, vitamina E, melagrana.

- Non ci sono trattamenti cosmetici in grado di cancellare totalmente le smagliature bianche: ma questo non vuole comunque dire che non si possa migliorare l’aspetto generale dell’inestetismo. Infatti, di una cicatrice, e quindi di una smagliatura, si possono migliorare diversi parametri: tra cui i due principali che sono il colore o l’uniformazione del colore che rende meno evidente la discromia e lo spessore; i trattamenti cosmetici come Siero Urto e Burro Attivo riescono a lavorare sull'uniformare lo spessore e i dislivelli della pelle e sono un trattamento ideale per avere una pelle più compatta e levigata.

- Ci vuole tempo! Soprattutto se le smagliature sono di vecchia data, sono difficili da trattare. Bisogna avere pazienza ed essere costanti: i risultati arrivano più facilmente per chi si impegna! 😉

Infografica Smagliature

Lascia il tuo commento