Gli approfondimenti de La Saponaria

Approfondimenti/ anticellulite/ drenante

10 rimedi per combattere la cellulite e renderle la vita impossibile

Tutte noi abbiamo la pelle a buccia d’arancia, chi più chi meno, nessuna esclusa.
Non si tratta certo di una cosa che intacca l’essere meraviglioso di ogni donna..siamo tutte unicamente bellissime!
A volte però quella pelle non liscia non ci fa sentire al top della forma, in questo caso quello che possiamo fare per noi stesse è seguire poche semplici regole per uno stile di vita sano e coccolarci con prodotti ad hoc, per sentirci veramente in forma e più leggere!
Ecco qui i 10 rimedi per combattere la cellulite e renderle la vita davvero impossibile!

Siamo ciò che mangiamo!

Mai cosa più vera! Se vogliamo liberarci dall’antiestetica buccia d’arancia e sentirci più leggere dobbiamo prima di tutto seguire un’alimentazione sana.

Sana non vuol dire assolutamente triste, tutt’altro! Vuol dire mangiare i cibi genuini che ci offre la natura, riempirsi gli occhi di magnifici colori e la bocca di un’esplosione di sapori, senza artefazioni.

Abbandoniamo i cibi artefatti e confezionati, prediligendo frutta, verdura e proteine vegetali, che danno una mano al nostro fegato, migliorano la funzionalità del nostro intestino e ci purificano, facendoci apparire più belle e sorridenti!

Non dimentichiamo che il nostro corpo è fatto per la maggior parte di acqua, il nostro obiettivo dev’essere preservare quella nella cellule e introdurne continuamente di nuova per far fronte a quella che perdiamo fisiologicamente.

Per questo per combattere la cellulite è importante bere ogni giorno almeno 6/7 bicchieri d’acqua e ridurre quanto più possibile il consumo di sale aggiunto, quello che ci serve è già contenuto in ciò che mangiamo!

Se poi riuscissimo ad eliminalo del tutto, scopriremmo che i cibi hanno un magnifico sapore naturale e potremmo direi addio alla ritenzione!

Attiviamoci!

“Sono stanca, non ho tempo, è freddo, è caldo, mi è morto il gatto…” sono solo alcune delle scuse che la fervida immaginazione di ogni donna può trovare come giustificazione al fatto che stiamo meglio stese sul divano piuttosto che attivarci e fare qualche corsetta, una camminata, un po’ di stretching, un balletto o qualsiasi altra cosa implichi un movimento!

Dobbiamo metterci d’impegno e fare attività fisica costante, non solo per migliorare l’aspetto della nostra cellulite, ma per mantenere il nostro corpo sano e scattante!

Niente attrezzature e palestre, il modo migliore per rafforzare i muscoli, essere più tonica ed elastica è un pò di allenamento a corpo libero, questi ci permetteranno di migliorare anche la postura e il modo di camminare.

anticellulite prima dello sport-1

Prendiamoci cura della nostra microcircolazione

Possiamo farlo ovviamente attraverso l’attività fisica, ma anche attraverso alcune piccole accortezze spesso sottovalutate:

  • Evitiamo di accavallare le gambe! E’ un gesto civettuolo che a noi donne piace moltissimo, un po’ meno alla nostra povera circolazione, perchè questa posizione comprime i vasi sanguigni e rende la circolazione più difficile. Possiamo quindi continuare a fare uno dei gesti che ci piace di più, a patto di non mantenere le gambe accavallate per lunghi periodi.
  • Evitiamo se ci è possibile di passare troppo tempo in piedi nella stessa posizione senza muoverci, la forza di gravità rende più difficoltoso il ritorno venoso al cuore, e questo non fa bene alla nostra circolazione.
  • Un'altra cosa che ci piace tantissimo: i vestiti attillati e i tacchi alti. Dimentichiamoceli, almeno fino al sabato sera in cui è tutto concesso, perchè peggiorano la nostra circolazione e se proprio vogliamo essere sincere non ci fanno nemmeno stare comode. Quindi, con l’aiuto della moda di questi ultimi anni, via libera a scarpe ginniche e pantaloni larghi! 

Per vincere la battaglia abbiamo bisogno di alleati!

La battaglia contro la buccia d’arancia può essere ardua, ma con i giusti alleati possiamo farcela!

Il primo fondamentale alleato sarà la nostra crema anticellulite con pepe rosa e caffeina naturale che ci aiuterà a migliorare l’elasticità e il turgore della nostra pelle, rendendola più compatta e liscia e riducendo gli antiestetici bozzetti.

Oltre a questo, grazie agli attivi contenuti, avrà anche un’azione tonificante sui capillari più esterni.

Il secondo alleato sarà il nostro integratore drenante, con ananas, pilosella e centella per favorire il metabolismo, depurare e alleviare la pesantezza delle gambe. Un vero toccasana insomma!

Massaggiamoci

Non possiamo continuare a sperare di tornare a casa la sera e trovare un massaggiatore personale pronto a farci dimenticare lo stress della giornata, è una speranza vana purtroppo!

Qui ci viene in aiuto la saggezza popolare: chi fa da sè fa per tre.

Quindi rimbocchiamoci le maniche e concediamoci una bella coccola massaggiando le nostre gambette stanche con un olio anticellulite ricco di estratti come ginkgo, edera e rusco e oli essenziali come limone e menta, per un’azione stimolante, tonificante e rassodante.

Facciamo il massaggio con movimenti circolari dal basso verso l’alto, insistendo su caviglie, retro ginocchio e interno coscia.

Dopo le prime volte questo piccolo rituale ci farà sentire talmente bene che non riusciremo più a farne a meno!

Ricevi consigli personalizzati

Scrubbiamoci

Una volta a settimana iniziamo la doccia con uno scrub esfoliante, sarà fondamentale per eliminare le cellule morte, stimolare la micro-circolazione e levigare la pelle, inoltre ci aiuterà a ripristinarne equilibrio e lucentezza (oltre ad evitare i peli sottopelle!).

Scegliamo prodotti ad azione abrasiva meccanica, quindi contenenti polveri, noccioli macinati, sale e zucchero o cellulosa, guscio di mandorla micronizzato e sale integrale, arricchiti con estratti vegetali come estratto di edera, ginkgo, rosmarino e oli essenziali di lemongrass e menta, particolarmente adatti a riattivare il microcircolo, per un effetto levigante, tonificante e anticellulite a tutto tondo.

La cellulite non si combatte solo in primavera!

Appena cominciamo a vedere il sole primaverile e la temperatura si fa calda, ci assale l’ansia per la prova costume, e quindi cominciamo a spalmarci di crema ovunque.

Poi appena le giornate tornano ad accorciarsi e arrivano i primi freddi mettiamo via tutto nel cassetto e non ci pensiamo più fino al prossimo anno. 



Dimentichiamo però che la cellulite non va in letargo come le marmotte ma continua a lavorare infidamente sotto alla nostra pelle e, anzi, la vita invernale più sedentaria, i vestiti più pesanti e avvolgenti e gli sbalzi termici tra l’esterno e gli ambienti interni, vanno a peggiorare la situazione.


Per questo non dovremmo mai sospendere i trattamenti in inverno, ma continuarli tutto l’anno, ovviamente come trattamenti di mantenimento, quindi con una frequenza di applicazione minore rispetto alla fase d’urto consigliata nei periodi primaverili ed estivi.

Un’altra cosa che forse non sappiamo è che la cellulite tende a diventare cronica quindi è importante non smettere mai di contrastarla con tutte le armi a nostra disposizione!

Facciamo una risata in più e un pensiero in meno!

Lo stress ci fa male, questo è un dato di fatto.

Purtroppo non possiamo eliminarlo del tutto perchè a causarlo sono infinite variabili e situazioni della vita quotidiana.

Sicuramente però un atteggiamento positivo ci può aiutare a contrastarlo e a non farci sopraffare: ridiamo spesso, facciamo scivolare via le cose che non ci piacciano, troviamo la serenità di accettare le cose che non possiamo cambiare e il coraggio di cambiare le cose che possiamo.

siamo positive

Diciamo addio a certi vizi

Fumo e alcool sono due vizi che ci danno una sensazione di benessere fasulla e vuota, ci fanno stare bene sul momento, ma a lungo andare intossicano il nostro corpo e la nostra mente.

Il fumo peggiora la circolazione e favorisce lo sviluppo dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare, veri e propri killer della bellezza della nostra pelle e del nostro corpo, quindi vietatissimo se vogliamo combattere la cellulite.

Riduciamo il consumo di alcool e soprattutto di superalcolici: un bicchiere di vino al giorno fa bene al nostro fisico e al nostro umore, ma se esageriamo otterremo l’effetto completamente opposto.

Siamo positive!

L’approccio mentale è fondamentale, sempre e comunque in ogni situazione che ci troviamo ad affrontare..cellulite compresa!

Facciamo diventare il nostro mantra preferito le magiche parole serenità, costanza, motivazione e ironia...ogni battaglia ci sembrerà dura e i risultati che otterremo più soddisfacenti!

E ricordiamoci sempre che ognuna di noi è unica e meravigliosa!

Scarica la guida anticellulite

Lascia il tuo commento

Cerca Nel Blog

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Cosmetici Sostenibili

Autoproduzione

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate