Gli approfondimenti de La Saponaria

Approfondimenti/ Cura del viso/ pelle grassa

Cicatrici da acne: i rimedi naturali per trattarle al meglio

In questo approfondimento parleremo delle cicatrici da acne e dei rimedi per trattarle al meglio con metodi naturali. Perché spesso anche questa fase post-acneica, in cui l’acne può non essere più presente, richiede dei trattamenti specifici e una beauty routine costruita ad hoc.

Le cicatrici da acne sono un problema cutaneo difficile da trattare e che tende a creare un disagio nelle persone che ne soffrono. Posto che avere acne o brufoli non ci definisce come persone e chiunque ha il diritto di piacersi ed accettarsi per come è, molte volte lenire la pelle o trovare una routine che la faccia stare al suo meglio, è un gesto d'amore nei suoi e nei nostri confronti. 

In ambito cosmetico, quando si parla di pelle, spesso si parla anche di acne. Questa rappresenta un problema molto comune, che coinvolge sia uomini che donne e riguarda soprattutto la pelle del viso.



È stato stimato che a livello mondiale nel 2010 fossero affette da acne circa 650 milioni di persone, pari al 9,4% della popolazione. (Fonte Wikipedia)


Che cos’è l’acne?

Con la parola acne si indica una malattia cronica della pelle caratterizzata da un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea annessa, chiamata in linguaggio comune brufolo o foruncolo.
Solitamente la parte più colpita è il viso, ma l’acne può essere presente anche su altre parti del corpo come le spalle.

Generalmente l’acne è una problematica cutanea della pelle grassa, ma può colpire anche pelli miste che tendenzialmente sono delicate, sensibili, secche e infiammate.
Leggi qui se vuoi sapere come riconoscere la pelle grassa.

Ti consigliamo di approfondire l’argomento con l'articolo dedicato a come trattare nel modo giusto la pelle mista, grassa e asfittica, oppure anche con gli 8 step per prendersi cura della pelle grassa.

New call-to-action

Quali sono i tipi di acne più diffusa?

  • giovanile;
  • adulta;
  • premestruale.

Quali sono le cause dell’acne?
Le cause dell’acne sono principalmente quattro:

  • Genetiche;
  • Legate a fattori ormonali;
  • Legate a stile di vita e alimentazione poco equilibrata;
  • Legate a stress e fattori psicologici.


Come appare la pelle che soffre di acne?

  • è lucida alla vista e unta al tatto;
  • sono presenti impurità, punti neri;
  • la pelle appare spenta e poco luminosa;
  • sono presenti foruncoli infiammati o pieni di pus.

Come possono essere gli sfoghi di acne?

Le manifestazioni dell'acne possono essere di diverso tipo e vanno da quelle più comuni di comedoni, papule, pustole, fino ad arrivare a manifestazioni più destruenti come noduli e cisti.

prenderci cura della pelle grassa comedone

Inoltre, in questo periodo, l’uso della mascherina ha aumentato il numero di persone che soffrono di acne sul viso, ed è stato coniato addirittura un nuovo termine per parlare di questo fenomeno: maskne, ovvero acne da mascherina. Se vuoi scoprire come affrontare al meglio questo nuovo tipo di situazione cutanea che favorisce imperfezioni e rossori, ecco la skin care che fa per te.

Che cos’è un prodotto “comedogenico”?
In precedenza, abbiamo dedicato a questo argomento un intero articolo, quindi ti consigliamo questo approfondimento sui cosmetici e sugli ingredienti comedogenici.

E cosa succede dopo, quando l’acne se n’è andata?
In entrambi i casi, sia che si tratti di comedoni che di cisti più profonde, quando l’acne è molto aggressiva sulla pelle possono crearsi delle lesioni di lieve/media/grave entità. Possono rimanere dei segni che nel tempo tendono a rovinare profondamente la cute e che si trasformano in vere e proprie cicatrici. Quindi attenzione alla cura del viso!

rosa-mosqueta-olio_blog

Quali rimedi naturali abbiamo a disposizione?

Per trattare le cicatrici lasciate dall’acne uno dei migliori rimedi naturali è l’olio di rosa mosqueta a uso localizzato su di queste.
Per scoprire di più sulle modalità di applicazione e sulla versatilità dell’olio di rosa mosqueta, puoi leggere “Come usare l’olio di rosa mosqueta: proprietà e benefici.”

Per quanto riguarda i rimedi per le cicatrici da acne, a livello cosmetico spesso si parla di trattamenti molto aggressivi come i peeling chimici, dimenticando le potenzialità dei trattamenti naturali.

Diverse fonti scientifiche parlano dell’attività cicatrizzante dell’olio di rosa mosqueta, spiegando come addirittura riesca ad agire prima che la cicatrice si sia formata. Trattandosi di un prodotto cosmetico però, preferiamo non abusare dell’aggettivo cicatrizzante e vogliamo parlare di effetto riparatore.



È comprovata l’azione cicatrizzante e riparatrice dell’olio di rosa mosqueta nei confronti di ferite e cicatrici recenti, pelli affette da dermatite, acne, eczema e scottature, contribuendo a migliorare l’aspetto della pelle.


Ci sono altri oli che hanno un’azione simile sulla pelle?
Anche altri oli vegetali possiedono un potere riparatore nei confronti di lesioni superficiali.
Tra questi troviamo:

- Olio di avocado

- Olio di semi di girasole (lo trovi indicato nell’INCI come “Helianthus annuus seed oil unsaponifiables” ed è contenuto nella nostra Vitamina E, nell’Estratto liposolubile di calendula e nell’Estratto liposolubile di carota.)

Come utilizzare gli oli vegetali sul viso

Questo tipo di prodotti per essere meglio assorbiti sono consigliati in combo con la crema viso: basterà aggiungere qualche goccia di olio per il viso alla propria crema per arricchirla e impreziosirla. Inoltre, consigliamo l’utilizzo serale degli oli per via della loro texture, la quale non è adatta alla mattina come base trucco.

La Niacinamide: perfetta sulle cicatrici da acne

Niacinamide Zinco 900x600 (1)

Se l'olio di rosa mosqueta grazie alle sue proprietà rigeneranti è il trattamento principe di tutte le skincare per cicatrici da acne, la Niacinamide è il siero viso ottimale che non dovrebbe mai mancare nella routine di chi ha la pelle con questa carattistica!

La niacinamide è un derivato della vitamina B3 (o niacina) ideale per pelli miste e impure! Si tratta di un vero toccasana per pelli miste e grasse. Insieme allo zinco, dalle proprietà lenitive e astringenti, è l’alleato perfetto nella lotta contro brufoli, imperfezioni e punti neri.

Oltre a regolare il sebo però, la Niacinamide ha un'azione depigmentante in grado di rendere la texture omogea e luminosa e andare a schiarire le macchie sul viso e le cicatrici da acne. In particolare è ottima sui rossori e macchie post brufolo, ma ha anche un'azione specifica sulle cicatrici da acne e su tutti i segni che abbiamo sul viso.

Nel nostro attivo ad azione d’urto sono combinati Niacinamide al 10% e Zinco gluconato al 3%. In questa formula anche lo Zinco con le sue caratteristiche gioca un ruolo chiave: è infatti in grado di ridurre la proliferazione batterica e di altri microrganismi, lenire ed asciugare brufoli e imperfezioni grazie alle sue proprietà astringenti e lenire e alleviare gli arrossamenti favorendo la normale fisiologia cutanea.

Per sapere tutto su questo attivo amatissimo da tutte le pelli miste, si può leggere l'approfondimento sul nostro blog: Niacinamide + Zinco = il siero viso per pelli miste felici

Cicatrici di acne: la routine completa

Mirtilla_900x600

Esiste una beauty routine per trattare questo tipo di inestetismo della pelle del viso?
La risposta è sì! Ecco la beauty routine per chi vuole sconfiggere l’acne e le sue cicatrici:

E quale può essere una beauty routine settimanale da seguire?
Ecco un’efficace beauty routine settimanale che puoi provare per levigare la pelle del viso:

Inoltre, sempre parlando di maschere per il viso, puoi farti in casa una maschera in crema ad azione lenitiva e antinfiammatoria creata semplicemente con:

Molto utile per migliorare la compattezza cutanea, il massaggio viso con olio di rosa mosqueta. In questo articolo scopri come poter fare un massaggio per il viso nel modo corretto.

Forse non sapevi che…

02_iperico_blog

- Gli unguenti sono adatti nel trattamento delle cicatrici da acne. I migliori per questo scopo sono quello di calendula e di iperico.

- In fatto di cicatrici, sai qual è il miglior rimedio naturale? È la prevenzione! Evitare che l’acne arrivi sul viso (o continui a esserci) è molto importante. Come fare? Chiaramente per alcune persone sarà più facile che per altre, ma in generale tenere il sebo sotto controllo (e quindi tutte le impurità sul viso, compresi i brufoli e i punti neri) favorisce un ambiente sano in cui l’acne non può svilupparsi facilmente (e quindi non creare segni e cicatrici sul viso).

- Non tutti sono predisposti ad avere l’acne, anche le condizione esterne, ambientali, di stile di vita e di lavoro influiscono. Nell’ultimo anno, ad esempio, l’uso della mascherina ha influito negativamente sulla pelle del viso e molte persone (che generalmente prima non soffrivano di acne) hanno iniziato a dover fare i conti con questo inestetismo.

Skin care e mascherina ecco la beauty routine definitiva

Quindi ecco per voi altri consigli utili per combattere la maskne, ovvero l’acne da mascherina, e i pori dilatati. La pelle sotto la mascherina tende a riempirsi di imperfezioni, arrossarsi o seccarsi più del dovuto. Il problema è tanto comune e diffuso che è stato coniato un nuovo termine: maskne, l'acne da mascherina.

Questo succede perché con la mascherina il respiro rimane intrappolato, creando un ambiente caldo e umido. Questo provoca un terreno fertile per imperfezioni da una parte e rossori e irritazioni dall’altra. Ovviamente le zone più interessate sono quelle del mento, delle guance, ma anche del collo e degli zigomi.

Per fronteggiare questa situazione un valido aiuto arriva dalla giusta skin care routine e il Kit Maskne permette di costruire una beauty routine ad hoc che si può strutturare seguendo questi step:

step 1. detergi, con il Detergente viso solido purificante - Bye Bye Impurità, una buona routine parte sempre da una buona detersione
step 2. lenisci, con l'Acqua attiva alla Melissa, che ha proprietà lenitive e purificanti, per una pelle liscia e luminosa
step 3. purifica, con la Niacinamide, l'Acido Ialuronico e il Siero anti-imperfezioni, da usare insieme o in maniera alternata al mattino e alla sera
step 4. idrata e purifica, con la Maschera viso purificante - Bye Bye Impurità da utilizzare 1 o due volte a settimana, subito dopo la detersione e dopo aver bagnato il viso con l'Acqua attiva alla Melissa

Il pacchetto contiene questi prodotti, tutti nella versione full size:

- Detergente viso solido purificante - Bye Bye Impurità (70 g)
- Acqua attiva Melissa (50 ml)
- Niacinamide (30 ml)
- Acido Ialuronico (30 ml)
- Siero anti-imperfezioni (15 ml)
- Maschera viso purificante - Bye Bye Impurità (35 ml)

Con il Kit Maskne si ha uno sconto del 15% su tutti i prodotti presenti all'interno del KIT e le spese di spedizione sono gratuite!

Kit Maskne

Lascia il tuo commento

Cerca Nel Blog

    Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

    Invia la tua ricetta

    Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

    Ordina il minikit

    Cosmetici Sostenibili

    Autoproduzione

    Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

    Vai all’area rivenditori

    Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

    Produzioni personalizzate