Gli approfondimenti de La Saponaria

Per i rivenditori

9 Consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria

Hai una bioprofumeria e dopo una positiva fase di avviamento le cose sono un po’ in stallo?
Tranquilla può succedere! D’altronde i punti vendita bio sono come gli altri business condizionati da diverse variabili.


Per migliorare la gestione vogliamo darti 9 consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria.

Abbiamo già visto diverse strategie di marketing per attirare clienti in una bioprofumeria siano essi abituali e potenziali.

Non sono strumenti difficili e possono essere attuati già da subito per migliorare la tua attività e portare nel lungo periodo ad aumentare le vendite della tua bioprofumeria. Vediamo insieme cosa puoi fare a partire da come si presenta il tuo punto vendita.

9 Consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria 1

Atmosfera accogliente

La tua non è una comune profumeria è la TUA bioprofumeria! Rendila speciale e falla diventare un luogo accogliente in cui il cliente respira un’atmosfera speciale già dal suo ingresso!

A partire dall’arredamento del punto vendita, le luci, la disposizione dei prodotti negli scaffali, la quantità di prodotti esposti, dovrai fare attenzione a creare un ambiente confortevole per il cliente che entra in cerca di un’esperienza di acquisto che solo tu puoi offrirgli.

Spesso si sente dire che conta la sostanza, ma anche la forma ha la sua importanza, soprattutto per quanto riguarda le vendite in bioprofumeria!

Attenta disposizione dei prodotti

All’interno della bioprofumeria, come in qualunque altro negozio o supermercato, la disposizione dei prodotti segue delle indicazioni di marketing precise e che possono favorire le vendite.

I prodotti innanzitutto devono essere esposti:

  • in maniera ordinata in modo che si crei un ambiente favorevole all’acquisto (la confusione non giova alle vendite!). La divisione dello spazio è fondamentale per offrire al cliente un’esperienza positiva e può essere fatta con immagini pubblicitarie, con esempi di applicazioni dei prodotti in esposizione o con cartellonistica che indica le macro-categorie esposte;
  • seguendo comunque una logica, che può essere la categoria dei prodotti o la linea: creare un gruppo di prodotti abbinati o complementari (ad es. struccante e tonico viso o shampoo e balsamo) è un modo per dare al cliente un servizio più completo per soddisfare le sue esigenze;
  • in modo da essere ben visibili e ben fruibili dai clienti che così possono subito sperimentare il prodotto, attraverso dei tester che terrai a loro disposizione ad esempio;
  • nella giusta quantità: non è necessario esporre tutti i vari formati e declinazioni dei prodotti, perché sembrerebbe più lo scaffale di un supermercato che di una bioprofumeria!
    In un supermercato i prodotti sono esposti per tipo uno accanto all'altro (tutti gli shampoo da una parte, tutti i balsami da un'altra), noi de La Saponaria seguiamo una logica diversa, consigliamo di esporre i nostri prodotti per linea con il loro materiale promozionale dedicato e tester.

Suggeriamo solitamente ai nostri rivenditori di predisporre dei corner dedicati al nostro marchio offrendo un sistema espositivo dedicato (a cassette) al fine di valorizzare ogni singolo produttore con le sue caratteristiche uniche.

Questo perché i nostri prodotti e le nostre formule sono studiate per lavorare in maniera singergica e per completarsi a vicenda, aumentando la loro efficacia in maniera esponenziale.

Scopri i nostri tester e materiale promozionale

Attenzione alle dimensioni e ai colori

Arredare una bioprofumeria in modo corretto ti consentirà di aumentare le vendite.

Non ci credi? Pensa ai tuoi prodotti e fai attenzione a come li sistemi abitualmente negli scaffali. Prova a posizionare i prodotti più grandi in alto e quelli più piccoli ad una media altezza, noterai che i prodotti più piccoli che magari prima mettevi erroneamente in alto ora sono più visibili e fruibili dal cliente. Potrà vederli meglio e avvicinarsi con facilità a quello che sta cercando.

Una cosa simile accade con i prodotti dai colori scuri, che se posizioni in alto contribuiranno inevitabilmente ad appesantire il tuo allestimento: sistemare i colori chiari in alto e gli scuri in basso è una strategia di visual marketing molto utilizzata dai negozi di abbigliamento, ma è un consiglio utile anche per te che hai una bioprofumeria.

Continuità con la vetrina

Se un cliente di passaggio viene attirato dalla tua vetrina, vorrà trovare quello che lo ha colpito facilmente anche una volta entrato all’interno della bioprofumeria, magari accanto all’ingresso o comunque in un punto centrale del negozio.

Cerca di identificare il punto più adatto per il tuo business e guida il cliente proprio dove vuoi attirare la sua attenzione per trarre il meglio dalla sua esperienza d’acquisto.

9 Consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria 2

Predisponi un tavolo centrale

Un tavolo centrale è un’isola all’interno del negozio su cui esporre gli articoli che si vogliono spingere di più, perché studi di settore hanno evidenziato come i prodotti posizionati sui tavoli centrali vendono 5 volte di più degli altri prodotti appesi o esposti in scaffali alle pareti.

Perché ti chiederai? Perché è un metodo di esperienza più diretto, il cliente si sente “invitato” all’esperienza di toccare e provare il prodotto ed è più interessato all’acquisto.

Stai già pensando a cosa ci puoi mettere?

All’avvicinarsi di ricorrenze come il Natale, il tavolo centrale della tua bioprofumeria potrebbe essere allestito con gift box a tema, così anche il cliente frettoloso che non ha tempo o voglia di scegliere si dirigerà subito lì e troverà quello che cerca in poco tempo.

Questi sono dei suggerimenti per allestire la tua bioprofumeria, ma è solo il punto di partenza per aumentare le vendite. Poi dovrai pensare a cosa fare per offrire sempre qualcosa di unico e speciale ai tuoi clienti.

Richiedi il kit di benvenuto

Promozioni e novità

Per attirare i nuovi clienti e aumentare le vendite in una bioprofumeria una delle strategie basilari è quella delle promozioni e degli sconti.

Il consumatore è di solito sempre attento al prezzo, ma se la qualità del prodotto è percepita come alta, questa variabile non sarà poi così fondamentale.

La Saponaria si impegna fin dai suoi esordi ad offrire prodotti di elevata qualità ad un prezzo equo che tenga conto di tutta la filiera produttiva. E’ stato ridotto al minimo il superfluo come il packaging costoso e spesso inutile.

Consigliamo di solito di non abusare di promozioni ma di puntare soprattutto sulla qualità dei prodotti e la professionalità che solo persone appassionate del proprio lavoro possono offrire.

Altro fattore su cui fare leva è legato alle novità: dedica una parte della bioprofumeria ai nuovi prodotti, alle nuove linee, così da attirare subito l’attenzione su qualcosa di nuovo.
I clienti amano le novità! Per questo dovresti ricordarti di cambiare periodicamente questo spazio, attirando sempre il cliente con qualcosa di diverso, che lo invogli ad un’esperienza di acquisto.

9 Consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria 3

Espositori di prodotti vicino alla cassa

Non sottovalutare l’espositore vicino alla cassa! Ti sarà sicuramente capitato: il cliente ha già deciso il suo acquisto, si trova in procinto di pagare e la sua attenzione viene attirata da un prodotto posto nell’espositore vicino alla cassa e molto spesso lo compra.

Si tratta di prodotti economici, tascabili o molto richiesti, come burro cacao, creme mani, profumini solidi bio, prodotti da cogliere al volo!

I prodotti vicino alla cassa sono più appetibili, perché attirano l’attenzione del cliente, quindi potresti sfruttare questo semplice stratagemma per aumentare le vendite di alcuni prodotti su cui vuoi puntare.

Social e carte fedeltà per fidelizzare il cliente

Quando entra un nuovo cliente nel tuo punto vendita oltre all’estetica del negozio e dalla qualità del prodotto, farà attenzione al servizio e alla professionalità che sarai in grado di offrirgli.

Se sarà soddisfatto e la sua esperienza si trasformerà in un acquisto, potresti proporgli di iscriversi alla tua newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità o di seguirti sulle tue pagine social con le quali potrete interagire anche dopo l’acquisto.

Potresti anche offrirgli una carta fedeltà, una card che accumula punti in base all’importo speso e che prevede ad esempio dei premi, degli sconti esclusivi o la possibilità di provare i nuovi prodotti in anteprima.

Non sottovalutare l’importanza del web: Facebook, Instagram, il tuo sito o blog e perfino Google sono strumenti indispensabili per garantire visibilità al tuo punto vendita e ai tuoi prodotti, sono la tua vetrina virtuale sempre aperta in cui i clienti potenziali o abituali dovrebbero trovare sempre quello che cercano.

9 Consigli per aumentare le vendite della tua bioprofumeria 4

Eventi per i lanci dei nuovi prodotti

I tuoi clienti amano essere coccolati e sentirsi speciali e se riuscirai a farlo li conquisterai per sempre!

Come fare? Ad esempio in occasione dell’arrivo di un nuovo prodotto nel tuo punto vendita puoi organizzare una “presentazione riservata”, un evento al quale sono invitati solo i clienti più fedeli, che possono essere informati tramite newsletter o le tue pagine social.

Puoi anche organizzare degli eventi speciali, La Saponaria ad esempio offre l’analisi digitale della pelle, un check-up personalizzato della cute rivolto ai clienti delle bioprofumerie che lo richiedono. Un evento dedicato è un grande biglietto da visita per rendere i propri clienti ancora più fidelizzati.

Adesso tocca a te!

Abbiamo visto dei consigli utili per aumentare le vendite della tua bioprofumeria, facendo attenzione innanzitutto all’allestimento del tuo punto vendita per offrire un’esperienza d’acquisto il più soddisfacente possibile.

Grande importanza hanno i social, che ti servono per essere sempre in contatto con il tuo pubblico e al passo con gli ultimi trend.

Prodotti di qualità come quelli de La Saponaria e la tua professionalità completano la ricetta per il successo!

Scopri i nostri tester e materiale promozionale

Lascia il tuo commento

Cerca Nel Blog

Hai la passione del fai da te? Raccontaci come realizzi i tuoi cosmetici naturali

Invia la tua ricetta

Prima volta su La Saponaria? Prova i cosmetici in formato mini!

Ordina il minikit

Cosmetici Sostenibili

Autoproduzione

Sei un nostro rivenditore o vuoi sapere come diventarlo?

Vai all’area rivenditori

Ti piacerebbe una linea di cosmetici bio con il tuo olio o il tuo marchio?

Produzioni personalizzate